invita gli Artisti alla:

1° Estemporanea d’arte per il recupero delle Terme del Corallo:

 

“dipingiAMO le Terme”

 

REGOLAMENTO:

Art. 1: Le associazione Reset, Toscana Arte Giovanni March e l’associazione RO-ART con sedi a Livorno, in
occasione della manifestazione che si terrà all’interno del “Premio Rotonda”, indice ed organizza la prima
estemporanea d’Arte che si svolgerà nel parco delle Terme del Corallo il giorno 2 Giugno 2019. All’Interno del Parco, sarà allestito un punto di ristoro di libero accesso a tutti gli artisti.

Art. 2: L’estemporanea ha lo scopo di valorizzare la risorsa naturale delle Terme del Corallo inserendola nel
contesto storico, architettonico, naturalistico e paesaggistico di Livorno attraverso l’interpretazione d’Arte dei partecipanti.

Art. 3: All’estemporanea saranno ammessi artisti italiani e stranieri, dilettanti o professionisti, di qualsiasi età. Non è richiesta alcuna quota di partecipazione.

L’iscrizione all’estemporaneo può avvenire con le seguenti modalità:
1. Compilare la scheda di partecipazione e inviarla via email a: info@premiorotonda.it
2. Compilando il form sul sito: Clicca Qui
3. Compilando il modulo direttamente alle Terme del Corallo il 2 giugno 2019 dalle ore 8.00

La manifestazione si svolgerà tempo permettendo dalle ore 8,00 alle ore 19,00.
Le opere prodotte saranno donate a Reset che ne curerà l’esposizione all’interno del Premio Rotonda, durante una serata speciale, e cedute con lo scopo di favorire il restauro delle Terme del Corallo. All’Artista andrà comunque come rimborso spese il 20% del valore di cessione.

Art. 4: L’estemporanea prevede la realizzazione di una o più opere per ogni partecipante. Tanto per la pittura, quanto per ogni altra forma d’arte, non c’è limite alle dimensioni degli elaborati, purché non interferiscano con la sicurezza di tutti i partecipanti.
Durante la manifestazione verrà creato un video da “VideoToscana” dove saranno ripresi gli Artisti durante il loro operato. Il video sarà proiettato in occasione della serata dedicata all’asta di vendita dedicata alla ricostruzione delle Terme del Corallo in occasione del Premio Rotonda.

Art. 5: I partecipanti dovranno essere muniti, a propria cura e spese, di tutti i mezzi e le attrezzature per
l’esecuzione delle opere del loro progetto

Art. 6: Le opere in oggetto potranno essere consegnate in qualsiasi momento della giornata e comunque entro e non oltre le ore 18.00 presso la Segreteria. In merito ai dipinti, questi dovranno essere firmati sia sul fronte che sul verso, indicando il titolo dell’opera, così come tutti gli altri elaborati, in una zona dove ciò sia possibile.

Art. 7: A tutti i concorrenti verrà rilasciata una pergamena di partecipazione. L’associazione Reset diventa
proprietaria delle opere donate e si riserva il diritto di utilizzarle come descritto all’articolo 3.

L’iscrizione all’estemporanea implica l’accettazione incondizionata di tutte le norme contenute nel presente regolamento.

Condividi

Condividi questo con i tuoi amici !