Gli Artisti 2017

Dolfi Marco

Marco Dolfi è nato a Viareggio il 3 aprile 1953. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Carrara, sezione scultura, laureandosi nel 1975.

Dal 1995 al 1998 ha insegnato come docente di Anatomia Artistica all’Accademia di Belle Arti di Roma ed entra a far parte dell’ambiente artistico romano. Dal 1999 insegna all’Accademia di Belle Arti di Carrara nel corso di disegno.

La sua prima mostra personale si è tenuta a Viareggio alla galleria Magazzini del Sale nel 1978. Sue mostre personali sono state presentate dalle principali gallerie e spazi pubblici d’Italia.

Nel 1981 con la Galleria Ferretti è presente con una personale all’Arte Fiera di Bari.

Nel 1982 entra in rapporto di lavoro con la Galleria Ferretti di Viareggio che lo ha presentato nelle maggiori fiere d’arte.

Nel 1984 la galleria Contini gli organizza una personale alla galleria Arte Italia ad Asiago.

Nel 1985 inizia la collaborazione con la galleria Studio 4 di Molfetta che gli organizza mostre nella regione Puglia. Da segnalare nel 1987 una mostra al teatro Petruzzelli di Bari.

Nel 1993 ha luogo una sua prima mostra antologica alla Versiliana a Marina di Pietrasanta e una seconda antologica più ampia al Palazzo Ducale di Massa organizzata dalla provincia e dall’Accademia di Belle Arti di Carrara.

Nel 1999 è invitato in Portogallo a Monte Mar-O-Novo, Galleria Municipale per partecipare alla rassegna di pittura italiana. Nello stesso anno è da segnalare la mostra alla Galleria La Vetrata di Roma.

La provincia di Massa Carrara organizza una sua mostra a Palazzo Caselli di Carrara.

Si realizza una mostra di oltre ottanta opere al Palazzo dei Priori a Volterra.

E’ presente alla grande mostra “L’Età delle illusioni mancate” a Palazzo Mediceo a Seravezza.

Nel 2005 ha scritto il suo primo libro “La poesia del mare” edito da Maschietto editore.

Marco Fagioli gli organizza una prestigiosa mostra all’Accademia degli Euteleti a San Miniato.

Ha una collaborazione di lavoro con la Galleria Euroarte  a Lisbona in Portogallo.

Nel 2006 ha realizzato la mostra al Castello Malaspina di Massa e un’esposizione all’Istituto Romeno di cultura e ricerca umanistica, palazzo Correr di Venezia.

Nel 2007 si tiene una mostra a Palazzo Piccolomini a Pienza (Siena) e contemporaneamente un’esposizione alla rocca di Fontanellato (Parma).

Nel 2008 si tiene una mostra al museo Crocetti a Roma e al museo di Villa Paolina a Viareggio.

Nel 2009 espone alla Galleria Fossi di Firenze.

Nel 2011 da segnalare la mostra al Museo Diocesano di Massa.

Nel 2013 una grande personale di dipinti è stata realizzata in occasione dei 200 anni dell’Università di Lèon in Nicaragua.

Nel 2014 il Museo Mediceo di Palazzo Medici Riccardi di Firenze ospita il maestro con la mostra “La Natura Dipinta”.

Nel 2016 vince il Premio Città di Livorno Mario Borgiotti Rotonda 2016.

Condividi

Condividi questo con i tuoi amici !